Kirana

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Quarzo fantasma

PDF

SEMINARIO "Il Quarzo Fantasma"

Soriano nel Cimino 23 maggio 2020

Questo meraviglioso e commovente cristallo è un miracolo davanti ai nostri occhi.  Racchiude, al suo interno, una formazione più antica. E’ il fanciullo che contiene il vecchio, la saggezza e la conoscenza? Oppure il vecchio è più giovane del fanciullo che tutto conosce? Quale parte di noi si è fermata, trasparente nella sua trasparenza, commovente nella sua chiarezza ed evidenza? Quale parte di noi deve ancora crescere e raggiungere il proprio completamento?

Il Quarzo Fantasma è il Cristallo del grande dialogo con se stessi.

E’ il cristallo ideale per comprendere che nell’infinità della vita che viviamo tutto è perfetto, integro e completo. Ci aiuta a prendere contatto con quel potere, molto più grande di noi, che scorre attraverso noi in ogni momento, ogni giorno. Sappiamo che esiste un’Unica Intelligenza in questo Universo ed è da questa Intelligenza che sorgono tutte le risposte, tutte le soluzioni, tutte le guarigioni, tutte le creazioni. Appoggiando il cristallo fantasma sul cuore, abbandonandosi a questa Unica Intelligenza, qualsiasi cosa che dobbiamo apprendere ci sarà rivelata e qualsiasi cosa di cui abbiamo bisogno ci verrà data nel  momento, nello spazio e nell’ordine giusti. Unirsi con l’infinito potere interiore significa apprendere che nella nostra vita tutto va per il meglio, che la perfezione è dentro di noi proprio come quando eravamo bambini. Prendere contatto ed unire la parte adulta e bambina di noi stessi significa ritrovare la saggezza che ci ha condotto qui, ora. La relazione più importante nella vita di ognuno è quella che si ha con se stessi. Una volta raggiunta l’unione con la Divina essenza è possibile e facile trovare questo stato d’unità con tutte le persone e cose. Se non sappiamo unire la saggezza del vecchio con la conoscenza del giovane fanciullo, se non sappiamo amare noi stessi nella nostra interezza come possiamo amare qualsiasi altra cosa che esiste fuori di  noi?

I sistemi stabiliti nel mondo incoraggiano la competizione ed ognuno, coscientemente o non, cerca di provare di essere migliore di qualcun altro. Questi modelli di competizione aprono l’abisso della separazione: il risultato è che ci separiamo dalla nostra fonte Divina. Un’altra espressione di separazione dalla fonte è la ricerca senza fine di sicurezze al di fuori di noi, in altre persone. Il profondo vuoto che è in noi gira la nostra attenzione all’esterno affinchè possa essere riempito. Il vuoto esiste solo a causa dell’allontanamento dalla nostra fonte.

Proprio quella fonte Divina, quella parte di noi che si è fermata, trasparente nella sua trasparenza, commovente nella sua chiarezza ed evidenza andremo a ricercare per fissarla definitivamente in noi.

Orario seminario: 09.30-13.00 prima parte – 15.00 – 18.00 seconda parte. Costo seminario € 50,00

Per partecipare è necessario iscriversi con due settimane di anticipo versando un acconto di € 20,00.

Per iscrizioni e informazioni:

Kirana Circolo Culturale Ricreativo – Adriana Adagio, cell 339 3263060  - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, guardate la nostra pagina Condizioni Privacy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information